domenica 8 giugno 2014

Estate 2014: tra pizzo romantico e rouche ambiziose




La stagione estiva, spesso offre varianti curiose che magari non oseremmo durante l’arco dell’anno o nei mesi più cupi.
Colori e forme vengono accentuate in stampe, sfumature e cuciture che rendono il look più stravagante e variegato. La casa di moda Lanvin è tra le più eccentriche dell’intero fashion system e per la prossima primavera/estate ci propone uno dei must del momento: le rouche. In un abito raffinato ed elegante, si nasconde un tocco eccentrico del tutto personalizzato.
 




La lunghezza scorre giù fino alle caviglie, con una morbidezza che dona femminilità sensuale in maniera del tutto audace. In una tonalità verde, tra lo smeraldo e il pallido tenue, l’abito, presenta nella parte superiore delle rouche monospalla ampie, in un punto di forza decisamente particolare.
Jean Paul Gaultier, ne ha fatto una riproposizione più romantica e delicata, in bianco candido, mischiando pizzo e rouche, nell’apoteosi delle tendenze. Quest’ultime si allontanano dal modello scultura di Lanvin, per riproporle in versione bambolina in un abito corto.
Mentre Valentino punta sulla semplicità del pizzo, anch’esso bianco latte. Una camicia dal taglio lineare, rappresenta egregiamente lo stile della maison italiana. Un incontro deciso tra perfetti tagli sartoriali ed esigenze attuali, per un pizzo totalmente trasparente, che nonostante cio’ richiama eleganza.

Post più popolari