domenica 7 dicembre 2014

Benessere: Dieta Zero o Chetogenica, prima delle feste




In attesa delle feste natalizie parlare di dieta sembra quasi un paradosso assurdo, ma in realtà potrebbe essere la soluzione per non maledire i chili di troppo dopo la settimana di banchetti festivi.
La novità stavolta prende il nome di Dieta Zero o Chetogenica, se vogliamo rimanere in tema formale. Questo tipo di alimentazione si basa sull’equilibrio personale ed emotivo, oltre a quello fisico. Uno dei problemi principali, infatti è la fame nervosa che spesso subentra nei primi giorni di una qualsiasi dieta.
E’ dunque importante non digiunare e fare almeno 4 pasti durante la giornata, questo aiuterà a mantenere l’umore alto e ad evitare improvvisi attacchi di fame. La Dieta Zero è suddivisa in tre fasi fondamentali, ed ognuna di loro prevede delle regole ferree e ben precise. Si inizia con l’eliminazione di carboidrati, alcol e frutta, in modo che il corpo bruci i grassi in eccesso.
La seconda e la terza fase, permettono di aumentare gradualmente i carboidrati in modo da stabilire una dieta mantenitiva, sempre ovviamente in porzioni moderate. La chetogenica, se associata al movimento fisico garantisce ottimi risultati, da 1 a 2 kg a settimana.


fonte

Post più popolari