domenica 11 gennaio 2015

Mangia 25mila euro di cibo cinese e perde la casa: pentita, dimagrisce 95 chili

Amanda Ford, badante inglese e mamma di un figlio, ha cambiato vita perdendo ben 95 chili. La donna in sette anni ha mangiato oltre 25mila euro di cibo cinese takeaway e a causa dei debiti ha perso la casa.  
 


E' accaduto in Inghilterra. Amanda soffriva di un disturbo depressivo a causa del mutuo da pagare e dei debiti da saldare. Sul suo zerbino si erano accumulate lettere su lettere di ingiunzione di pagamento, ma la donna neanche le apriva. Preferiva affogare i suoi dispiaceri nel cibo, arrivando a spendere oltre cento euro a settimana in cinese da asporto. Più altri alimenti spazzatura di cui era ghiotta.
La donna è arrivata a pesare 177 chili. "Invece di pagare i miei debiti - racconta - negavo il problema e spendevo tutto in cibo". 
Amanda ha toccato il fondo quando ha perso la casa e ha dichiarto bancarotta. A quel punto la donna ha deciso di cambiare vita, seguendo una dieta sana. E ha perso 95 chili. "Ora - conclude - provo repulsione quando ripenso a quello che ingerivo. Mangiavo come un maiale".

Post più popolari