domenica 4 gennaio 2015

Perde 60 kg per il matrimonio della sorella. "Non volevo fare la damigella obesa"

Dimagrire e cambiare vita. Di storie come questa ce ne sono tante ogni giorno, ma quella di Christine Stokes è una storia particolare: la ragazza, 29 anni, ha svoltato la sua vita grazie al matrimonio di sua sorella.
 


Quando infatti Amanda ha deciso di andare all’altare, chiedendole di farle da damigella, l’idea che tutti gli invitati l’avrebbero guardata squadrando ogni particolare del suo aspetto, la faceva impazzire. Pesava 133 kg, decisamente troppo, così ha deciso di mettersi d’impegno per sistemare la sua immagine in vista dell’importante avvenimento. 
Dopo un anno e mezzo, il cambiamento è evidente: ora la ragazza ha perso 60 kg e indossa la taglia 42. “Per la prima volta in vita mia sono magra, in forma e in salute. Ho sconfitto la mia depressione, e adoro fare shopping”, ha detto al Mirror, cui ha raccontato di essere ingrassata a 17 anni dopo una relazione finita male, per poi ritrovarsi obesa e dipendente dagli antidepressivi. 
Poi la già citata richiesta della sorella, l’iscrizione ad un corso di fitness adatto per le persone con problemi di peso come lei, e una speciale dieta da 1.200 calorie al giorno. E la nuova vita, che le ha restituito un sorriso che non aveva mai avuto.

Post più popolari