venerdì 1 maggio 2015

Ossessionata dal suo peso si mette a dieta, poi la scoperta choc che le cambia la vita

Ossessionata dalla linea decide di mettersi a dieta. Jemma Doran a 22 anni indossava una taglia 54 così ha iniziato ad eliminare cibo spazzatura e a fare attività fisica.
In poco tempo riesce a perdere peso, si sente più a suo agio e incontra anche l'amore.
Ma dopo l'entusiasmo iniziale scopre di essere, in realtà gravemente malata. 
 


La rapida perdita di peso era stata causata in realtà da un cancro alle tonsille. Secondo quanto riporta Metro il cancro però si era già esteso interessando polmoni e collo. Oggi a Jemma è stato detto che le rimangono solo pochi mesi di vita, che il cancro è inoperabili e la possibilità di guarire è inesistente. 
«È terribile, mi è stato detto che l’anno prossimo non sarò qui. Mi chiedo se il cancro sarebbe comparso lo stesso se non mi fossi messa a dieta». Secondo i medici se non avesse fatto questa dieta i trattamenti avrebbero potuto funzionare meglio e probabilmente si sarebbe accorta prima dei sintomi della malattia. Adesso la battaglia di Jemma è di convincere le persone che non si piacciono ad accettare il proprio corpo.

Post più popolari