sabato 15 agosto 2015

L'ex "Non è la Rai" Eleonora Cecere: "Mara Venier mi prese a schiaffi"

Essere presi a ceffoni da Mara Venier non è roba da tutti i giorni e l'ex "Non è la Rai" Eleonora Cecere se lo ricorda ancora adesso. Era il 1987 e lei, che all'epoca aveva 8 anni, doveva ricevere uno schiaffo da Mara. "Ci è andata giù pesante - ha raccontato a Nuovo - Ma mi ha dato un grande insegnamento". Intanto si prepara a festeggiare i 20 anni di Non è la Rai e svela: "stiamo lavorando ad una compilation".


Sul set di "Caramelle da uno sconosciuto" di Franco Ferrini, lei e la Venier furono protagoniste di un ciak particolarmente violento. "Dovevamo girare la scena di una riunione condominiale durante la quale io mi sarei dovuta alzare e dirle che era una sgualdrina" ha ricordato l'attrice "Lei avrebbe dovuto schiaffeggiarmi, ma dato che ero una bambina cercava di essere delicata. Quando però il regista l'ha ripresa mi ha mollato un ceffone forte!".
Sul momento ci rimase malissimo, ma ad anni di distanza la ringrazia perché "ho capito che bisogna immedesimarsi nelle situazioni e nei personaggi: che sia uno schiaffo o una risata, tutto deve arrivare dal profondo dell'attore. E' un grande insegnamento professionale a cui ripenso spesso quando faccio teatro".
Arrivata al successo giovanissima, grazie a "Non è la Rai", la Cecere è rimasta ancora in contatto con alcune ragazze come "Pamela Petrarolo, che ha partorito da poco. In più stiamo lavorando ad una compilation musicale per i vent'anni di 'Non à la Rai': sarà una buona occasione per rivedere tutte le ragazze!".

Post più popolari