domenica 2 agosto 2015

Pierre Casiraghi e Beatrice Borromeo, festa alla Rocca di Angera

Dopo il primo "sì", quello civile, sabato 25 luglio a Palazzo Grimaldi, nel Principato di Monaco, per Pierre Casiraghi e Beatrice Borromeo è stata la volta della cerimonia religiosa sul lago Maggiore. Le nozze bis si sono celebrate in forma privata all'ora di pranzo. Presenti solo i famigliari più stretti. 


Aperto a circa 600 invitati il party nella proprietà dei Borromeo, mentre il ricevimento si terrà stasera nella Rocca di Angera, chiusa al pubblico.
Il matrimonio è stato officiato da don Giuseppe Volpati, parroco di Oltrefiume.
Gli sposi e le loro famiglie sono a Stresa già da venerdì, quando si è tenuto il cocktail pre nozze, al quale Pierre Casiraghi e Beatrice Borromeo si sono presentati mano nella mano e vestiti di bianco, con stile bucolico ed elegante, sulla scia di quello che era stata la mise del rito civile.
Sabato 25 luglio Beatrice è arrivata a bordo di una Bentley bianca, accompagnata dal padre Carlo Ferdinando. A sposare la coppia è stato Philippe Narmino, direttore dei servizi giudiziari del Principato. Tra gli ospiti, le sorelle della sposa, Lavinia, Matilde e Isabella, con i rispettivi mariti, John Elkann, Antonio Von Furstenberg e Ugo Brachetti Peretti, Marta Marzotto, Charlotte Casiraghi e i colleghi di Beatrice al Fatto, Marco Travaglio e Peter Gomez. Settecento invitati: dai Grimaldi ai Borromeo, arrivati tutti alla spicciolata, anche a piedi. Tanti bambini e look sobrio per un picnic sull'erba...

Post più popolari