domenica 18 ottobre 2015

La collezione per la Primavera-Estate 2016 di Louis Vuitton

Louis Vuitton presenta la collezione per la prossima Primavera-Estate 2016. Sulla passerella di Parigi i look e l'ispirazione stessa oscillano tra due limbi: il passato e il futuro. Scoprite con noi qualche curiosità in più sullo show.
L'archivio storico del brand è, per il designer Nicholas Guesquiere, fonte continua di ispirazione. 


E il rimando è chiaramente visibile anche nella collezione per la prossima stagione in cui compaiono camicette delicate con volant, la pelle è assoluta protagonista e il logo è ripreso e trasformato in un dettaglio prezioso per giacche e capispalla.


Gli accessori guardano al futuro: dal rosa intenso delle mini borse, al motivo a catena rivisitato in chiave illustrata per i modelli più grandi a mano. Una curiosità? Le collanine etniche sottili e, in generale, i gioielli molto semplici, fatta eccezione per i diademi in metallo.
Rosa, nero, strisce e capi patchwork, il color palette della sfilata è vario senza esagerare, le sovrapposizioni sono interessanti, l'estetica maschile del gilet, per esempio, ben si abbina ad abiti multistrato decisamente femminili.


Influenze dal mondo del web - Tumblr, Instagram e tutti i social che contribuiscono giorno dopo giorno a evolvere la nostra estetica - oltre a immagini di vecchia data si incontrano in un turbine di creatività.

Post più popolari