venerdì 5 febbraio 2016

Adriana Lima, "sbattuta" e senza make up sul social: "Anche le top si stancano"

E' una delle modelle più belle e pagate del mondo, ma in questo scatto social di poche ore fa Adriana Lima sembra una ragazza come tante altre, stanca, senza trucco e un po' "sbattuta" dopo una giornata faticosa. E questo è. Come racconta lei stessa a spiegazione della foto: "E' un pezzetto di vita che voglio condividere. Oggi ho lavorato 10 ore con tosse, raffreddore e mal di testa.. poi sono volta a Miami e il volo aveva tre ore di ritardo... Anche le modelle lavorano sodo come gli altri...". 



Gli occhi lucidi, il naso rosso e i capelli legati dietro la nuca con un fazzoletto al collo, la Lima è quasi irriconoscibile.
Costrette sempre ad essere perfette e bellissime per sfilare e farsi fotografare le top "cedono" spesso al desiderio di mostrarsi senza maschere e orpelli.  E Adriana non è la prima. Ma anche in versione "nature", raffreddata e sfinita lo splendido angelo di Victoria's Secret resta una donna affascinante e seducente. Quando c'è la classe...
Eppure la top brasiliana ci tiene a sottolineare la sua "normalità" e in un lungo post si mette a nudo per i suoi fan: "Non è un rimprovero ma un pezzetto di vita che voglio condividere. A volte le persone pensano che la vita delle modelle sia facile. Sbagliano: lavoriamo sodo come chiunque altro. Oggi ho avuto una giornata lavorativa di 10 ore, e ho fatto uno shooting con un forte mal di testa, tossendo senza sosta e con un brutto raffreddore. Ma questo non mi ha fermato dal fare ciò che più amo. Una volta finito, sono andata all'aeroporto per tornare a casa e vedere le mie due principesse. Ma una volta all'aeroporto ho realizzato che il mio volo era in ritardo di tre ore. Volo da New York a Miami e mi sono svegliata alle due del mattino. Sono felice di essere qui. Volevo semplicemente condividere la faccia di una modella che lavora duramente: non sono l'unica a farlo. Grazie, spero che il mio messaggio non venga frainteso. Vi amo tutti".

Post più popolari