venerdì 26 agosto 2016

Martina Stella, sposa tra una settimana: "Sulle fedi abbiamo inciso nostri soprannomi"

"La cerimonia sarà semplice, country e molto romantica", lo svela facendo attenzione a non farsi sfuggire troppi particolari Martina Stella a Novella 2000. Ormai ci siamo, il 3 settembre l'attrice toscana convolerà a nozze con Andrea Manfredonia nella tenuta di famiglia dello sposo, a Sutri in provincia di Viterbo. Con un abito disegnato da Alessandro Angelozzi e le fedi commissionate a Salvini, Martina è pronta a diventare la signora Manfredonia.



"Sono la donna più felice del mondo", racconta l'attrice al settimanale. Dopo più di un anno di fidanzamento realizzerà il suo sogno sposando l'uomo che ama in una location bellissima, resa unica da Enzo Miccio, già wedding planner di Valeria Marini e numerosi altri vip.
A dispetto dei primi rumors che indicavano come damigella la bimba che Martina ha avuto nel 2012 dal suo ex Gabriele Gregorin, la Stella puntualizza: "Stiamo pensando di non dare le fedi a Ginevra, ma di fare una sorpresa". E a proposito di anelli nuziali, fatti realizzare da Salvini, i futuri sposi hanno preferito far incidere i loro soprannomi (al momento top secret) a dispetto della classica data delle nozze.
Nessun viaggio di nozze dopo la cerimonia: "lo rimandiamo perché devo finire di girare una fiction (Amore pensaci tu, in onda su Canale 5, ndr) e devo promuovere il nuovo film che uscirà a fine settembre", conclude Martina. Ci sarà tempo.

Post più popolari