martedì 1 novembre 2016

Annalisa Minetti e le nozze con Michele Panzarino: "La prima notte? Abbiamo dormito!"

“Abbiamo riordinato i regali e chiamati tutti quelli che hanno partecipato per ringraziarli. Poi abbiamo dormito”. Un ritorno a casa dopo le nozze da favola che si sono tenute il 9 al Castello di Rosciano, in Umbria, con Michele Panzarino non troppo movimentato per Annalisa Minetti, che per impegni di lavoro ha anche rinunciato al viaggio di nozze: “:



“Sto lavorando – ha raccontato a “Vero” -  sembrerà un paradosso, ma il lavoro è la mia vita e Michele capisce questa mia esigenza.
Anche lui è molto impegnato con la sua professione, e molto nel sociale; come me. Viviamo entrambi il lavoro in maniera totalizzante. Anche perché non si esaurisce solo con la prestazione artistica, o strettamente professionale nel suo caso, ma i frutti di quello che seminiamo vengono raccolti anche a distanza di anni. Fermarsi non è nei nostri programmi, il matrimonio è stato una festa così bella che è valso come una lunga vacanza”.
Il primo break sarà per correre la maratona: “A New York per la maratona. Io la sto preparando da mesi, con Roberto Cerè che sarà la mia guida e con il quale sono legata da un forte affetto oltre che dal cordino che serve per correre in coppia e che permette a lui di guidarmi”.

Post più popolari