domenica 20 novembre 2016

Grande Fratello Vip, Alessia Macari racconta il rapporto difficile con il papà

La vincitrice del "Grande Fratello Vip" Alessia Macari ha raccontato il suo passato difficile durante la puntata di 'Verissimo'. Ospite nel salotto di Silvia Toffanin ha ricordato il burrascoso rapporto con il padre, le sue assenze e il suo essere autoritario. Alessia è stata anche seguita da uno psicologo, poi la madre è fuggita insieme a lei. 



“Nella casa - ha dichiarato - ho scelto di non parlarne perché volevo che la gente mi conoscesse per quel che sono e non per la storia che ho avuto. Nella vita devi sempre andare avanti. Questa è una cosa che ho superato da tanto tempo, grazie all’aiuto di mia mamma, che è stata un vero angelo. Nella vita sono molto positiva grazie a lei. Crescendo non ho avuto rapporti con mio padre. Mi vergognavo quando parlavo con le amiche. Per cinque anni non ci siamo parlati, io però perdono sempre. Spero che un giorno le cose possano cambiare, migliorare, perché sono l'unica figlia che ha... Uscita dalla casa mi aspettavo una telefonata di mio padre che non è arrivata, ma sono abituata ai suoi comportamenti. Anche da piccola aspettavo le sue chiamate ma non arrivavano. Spero che un giorno le cose tra noi possano migliorare. Mia madre, comunque, non mi ha mai parlato male di mio padre”.  
"Ciaran Clark? Non mi interessa più", ha detto poi parlando della sua vita sentimentale. “Sono una single lady. È un mio momento, ho fatto una cosa grande, ho vinto ed è un momento solo per me, non per lui”.

Post più popolari