venerdì 2 dicembre 2016

Bere latte in gravidanza rende i figli più alti: uno studio lo conferma

Da tempo sono noti i benefici del latte per le donne incinte e per i loro bambini: si tratta infatti un alimento completo di proteine, calcio, fosforo e vitamine. Tutti elementi essenziali per le future mamme e per il feto.  
Uno studio, svolto in Danimarca su oltre 800 bambini nati tra il 1988 e il 1989, dimostrerebbe però che il latte favorisce anche la crescita del bambino dopo la nascita. 



A realizzarlo un gruppo di ricercatori danesi, islandesi e statunitensi. Lo studio, pubblicato sullo European Journal of Clinical Nutrition e su Nature, ha dimostrato che i figli delle donne che in gravidanza avevano bevuto almeno 150 ml di latte al giorno erano più alti, dopo l'adolescenza, rispetto agli altri. La crescita, inoltre, risulta essere del tutto indipendente dal sesso.  
Non solo figli più alti, ma anche più sani: lo studio ha messo in luce anche come i bambini nati da donne che durante la gestazione avevano consumato con costanza latte risultano avere anche livelli di insulina maggiori, e quindi una misura in più per contrastare il diabete di tipo 2. Come riporta PassioneMamma.it, i latticini restano comunque fondamentali per la crescita e lo sviluppo del feto. 

Post più popolari