giovedì 28 settembre 2017

Moda: Parigi, la donna scultura di Yves Saint Laurent

La donna primavera estate 2018 sarà abbigliata di volumi scultorei, con le gambe scoperte e tacchi vertiginosi: sono queste le scelte di Anthony Vaccarello, direttore creativo della Maison Saint Laurent, presentate a Parigi durante la Settimana della moda con le collazioni prêt-à-porter per la prossima bella stagione. 



In passerella tanti gli shorts di pelle nera, camicie in stile vittoriano e una profuzione di frange e piume, persino sugli stivali.
La sfilata si è svolta nella suggestiva cornice della Fontana del Trocadéro, trasformata in una piazza di cemento, dalle atmosfere lunari, con la Torre Eiffel sullo sfondo.
Protagonisti la pelle nera, i grandi inserti di piume e i volumi inediti, decisamente importanti. Il bianco e il nero la fanno da padroni, a volte con inserti metallici di importante impatto visivo.
Oltre agli abiti dalla forma irregolare, sono in primo piano anche i top bustier con i lacci, abbinati a pantaloni resi voluminosi da piume e frange. Tante piume anche sugli stivali, rigorosamente a tacco altissimo.

Post più popolari