lunedì 24 settembre 2018

Dolce e Gabbana strega Milano, in passerella Monica Bellucci, Carla Bruni e Eva Herzigova

Esplosioni floreali, balze e rouches a gogo e copricapi in stile Frida Kahlo. Dolce&Gabbana sfila a Milano, e non è tanto una sfilata quanto una festa in famiglia. In passerella salgono le modelle più richieste del momento: Sara Sampaio in tubino sui toni del rosa, Emily Ratajkovski con un leggiadro bustier in trasparenza, Ashley Graham di animalier vestita (non per niente è la tendenza del momento). Ma anche Monica Bellucci, Carla Bruni, Eva Herzigova e la famiglia Rossellini, icone di eleganza e di sfilate passate, quando le top facevano e disfacevano tendenze nel fugace tempo di una sera.



E, al Metropol, sembra che quei tempi non siano mai tramontati: Monica Bellucci sfila fasciata in abito a pois, mentre Carla Bruni sfoggia un tailleur metallico da Lady Oscar del 21esimo secolo ed Eva Herzigova avanza in un vaporoso abito nero. C'è la famiglia Rossellini: Isabella, mano nella mano con i figli Roberto e Elettra, che porta in braccio il suo bimbo. C'è la nipote di lady Diana, Kitty Spencer, nuova musa della Maison (sul lago di Como in versione Lucia Mondella), ci sono Mariano Di Vaio e Helena Christensen. 
Sulle note di Funiculì Funiculà (perchè se non è folkloristica una sfilata di D&G cosa lo è) si alternano in passerella giacche con note dorate, fantasie in stile maiolica, abitini retrò in pizzo nero, corone e perfino cappelli a cilindro. Le modelle diventano principesse folk e artiste sudamericane, un po' figlie dei fiori un po' eclettici cavalier. DG Family, come l'hashtag sulla felpa che, nemmeno a dirlo, è già virale. 

Post più popolari